Pronti per il Capodanno cinese?

Blog, Eventi, Varie Commenti disabilitati su Pronti per il Capodanno cinese?

Le comunità cinesi di tutto il mondo si stanno preparando a celebrare il Capodanno, denominato anche “Festa di Primavera”. Si tratta della più lunga festa nazionale in Cina, basata sull’antico calendario lunare e ricorrente ogni seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno.

Il 2017 è l’anno del gallo rosso: i festeggiamenti inizieranno il 28 Gennaio e termineranno nella notte tra il 15 e il 16 Febbraio.

Circa un sesto del mondo osserverà questa ricorrenza, Italia compresa, con celebrazioni caratterizzate da parate in costume e spettacoli variopinti, dragoni di carta, ombrellini colorati, figuranti, musica e danze tradizionali.

L’abbigliamento rosso è considerato necessario per spaventare il mitico mostro Nian, come vuole la tradizione.

Per l’occasione i bambini sono soliti ricevere del denaro all’interno di buste rosse, poste sotto i loro cuscini come auspicio di buona fortuna e felicità.

Tra i rituali più sentiti in vista del Capodanno ci sono anche la pulizia e la decorazione della casa il ventesimo giorno del secondo mese lunare prima del nuovo anno.

 

 

I nati sotto il segno del gallo sono considerati affidabili, puntuali e con un forte senso di responsabilità, oltre che loquaci e leali. I loro numeri fortunati sono 5, 7 e 8 e i loro colori sono l’oro, il marrone e il giallo.

Nella “Cena della Riunione”, come viene denominato l’ultimo banchetto dell’anno, ci sono piatti che inneggiano a felicità e abbondanza: dalle tagliatelle “mian tiao”, simbolo di longevità, alle capesante gourmet “all’orientale”.

Un trionfo di gusto per unire il mondo anche a tavola.

» Blog, Eventi, Varie » Pronti per il Capodanno cinese?
On 25 Gennaio 2017
By
, ,

« »